Da settembre sarà aperto l’ufficio del Comune di Siena a Le Scotte - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Da settembre sarà aperto l’ufficio del Comune di Siena a Le Scotte

Un incontro per fare il punto sui progetti di sviluppo del Policlinico Le Scotte, sostenere la sua attività di eccellenza di area vasta, la sua funzione di ospedale di riferimento per i senesi e sul percorso, in via di elaborazione, del piano attuativo ospedaliero attivato, che in coerenza con le linee di indirizzo del piano sanitario regionale andrà a fissare gli obiettivi dell’azienda. E’ quello che si è svolto questa mattina fra il sindaco di Siena, Franco Ceccuzzi e il direttore dell’azienda ospedaliera universitaria senese Paolo Morello Marchese.
“Con l’incontro di questa mattina – afferma Ceccuzzi – abbiamo potuto fare il punto sullo percorso di rafforzamento del nostro Ospedale, che dovrà avere il cittadino e la sua aspettativa di cura al centro della sua opera di servizio sanitario e di ricerca scientifica. Il direttore Morello, nel corso della riunione si è impegnato ad individuare un locale de Le Scotte nel quale ubicare l’ufficio del Comune per i cittadini, come previsto dal programma di mandato dell’amministrazione. L’ufficio, dopo che avremo definito alcune procedure ‘di massima’, sarà aperto nei primi giorni di settembre. Si tratta di un risultato importante perché questo luogo innovativo consente al Comune di essere presente in maniera diretta all’interno dell’Ospedale, consentendoci di  essere più vicini ai cittadini che entrano nel mondo delle prestazioni sanitarie. Crediamo che la presenza dell’ufficio, nel rispetto delle reciproche autonomie e senza alcuna ingerenza sia sul piano sanitario, amministrativo, che del contratto di lavoro  possa essere utile per i cittadini e per i dipendenti ai quali vogliamo far sentire la vicinanza della città. Un passo nella direzione della massima collaborazione da parte del Comune con Le Scotte, per contribuire alla realizzazione di un servizio sanitario orientato al cittadino, collaborando con l’azienda ospedaliera per raccogliere segnalazioni e suggerimenti”.
“Ho espresso al dottor Morello – conclude Ceccuzzi – tutto il sostegno per consolidare la posizione e l’egemonia sanitaria e scientifica del Policlinico Le Scotte nell’area vasta ed aumentare così la sua attrattività anche da fuori Regione. Con l’apertura del nuovo pronto soccorso Siena ha innalzato la qualità complessiva della sua sanità con un servizio di emergenza ai più alti livelli. Per fare questo è essenziale proseguire il rapporto di proficua collaborazione con la Facoltà di Medicina, proprio nel momento in cui con la legge 240 del 2010 si vanno riorganizzando tutte le attività di didattica e ricerca. L’integrazione tra Università degli Studi, Aous e Asl , nonché un clima interno positivo consentirà a tutte le professioni sanitarie presenti nell’azienda ed a tutti i dipendenti, di esprimersi al meglio e di prestare le migliori cure e la più serena assistenza alle persone con un servizio che metta al centro la persona”.