Donazione multiorgano al Policlinico Santa Maria alle Scotte - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Donazione multiorgano al Policlinico Santa Maria alle Scotte

Generosità e altruismo sono i valori che hanno guidato i familiari dell’uomo deceduto lunedì al policlinico Santa Maria alle Scotte, nella decisione di donare i suoi organi. Il cinquantatrenne, di Arezzo, era ricoverato in gravissime condizioni ed è venuto a mancare lunedì scorso in tarda mattinata. Dopo la procedura di accertamento morte e tutti i controlli attivati dal Coordinamento Donazione Organi e Tessuti dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, sono stati donati il fegato che è stato già trapiantato a Pisa, i reni che sono invece rimasti a Siena e sono stati trapiantati rispettivamente su un uomo di Arezzo e su una donna di Pescara, entrambi di 48 anni e le cornee che sono andate alla Banca delle Cornee di Lucca. Il gesto d’amore della famiglia permetterà ad altre persone di poter continuare a vivere grazie ai trapianti d’organo e tessuti effettuati.