Mugnaioli: “Il problema delle minipay sarà superato nei prossimi mesi” - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Mugnaioli: “Il problema delle minipay sarà superato nei prossimi mesi”

“Le difficoltà a ricaricare le minipay che consentono di accedere alle tariffe agevolate di Siena Parcheggi, purtroppo, sono ben note a questa amministrazione, infatti è una delle prime cose di cui ci siamo occupati dopo il nostro insediamento”. Risponde così l'assessore al Traffico Alessandro Mugnaioli alle accuse del consigliere comunale Enrico Tucci.
“Anche se la polemica è il sale della politica, sostenere, come fa l'esponente della minoranza, che le difficoltà siano una strategia per fare cassa è davvero singolare, oltreché offensivo - continua Mugnaioli - La scelta del Comune di prevedere tariffe agevolate è già, di per sé, la prova della volontà di andare incontro alle esigenze dei cittadini”.
“La situazione è diversa - spiega l'assessore - Siena Card è basata su una tecnologia che era all'avanguardia oltre dieci anni fa, quando fu introdotta, ma che oggi risulta superata e da sostituire. Il problema si è posto già alcuni anni fa, quando le banche cambiarono la loro tecnologia per gli sportelli bancomat che diventarono così non più utilizzabili per le ricariche. Da allora sono in funzione in città dieci totem dedicati alle minipay. Si tratta però di una soluzione transitoria, messa in campo nell'attesa di arrivare ad un cambiamento di tecnologia per Siena Card”.
“I totem, infatti - dice ancora Mugnaioli - non garantiscono una sufficiente capillarità del servizio e non sono molto 'user - friendly'. Soprattutto sono emerse criticità sul fronte della stabilità del canale sulla tratta comunicativa fra il server installato presso il Comune di Siena e quello autorizzativo delle carte minipay che si trova a Milano. Probabilmente è proprio un problema di linea che ha generato il disservizio segnalato da Tucci a Ferragosto, giorno di per sé critico per molti sevizi di pagamento che sfruttano le reti informatiche”.
“Adesso - conclude Mugnaioli - i totem sono di nuovo in funzione e, da verifiche fatte, ci risulta che da alcuni mesi non si verificavano tali problematiche su più postazioni. La segnalazione del consigliere di minoranza Tucci segue quelle fatte da alcuni cittadini nei mesi scorsi. Lo ringrazio anche se non condivido le sue valutazioni”.