Sciopero generale di venerdì 6 maggio - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Sciopero generale di venerdì 6 maggio

In occasione dello sciopero generale di venerdì 6 maggio, ecco le modalità di attuazione e i servizi garantiti per quanto riguarda il trasporto pubblico, il policlinico Le Scotte e Acquedotto del Fiora.

Trasporto pubblico:

L’organizzazione sindacale Cgil ha proclamato uno sciopero nazionale di 4 ore. Questo il quadro delle modalità di attuazione da parte delle aziende di trasporto pubblico che aderiscono a Siena Mobilità.

Tiemme Spa

Il personale viaggiante potrà astenersi dal lavoro dalle 8,30 alle 12,30. Le corse già avviate all’interno delle fasce orarie garantire saranno regolarmente portate a termine. Non saranno invece garantite le corse la cui partenza dal capolinea si origina all’interno dell’orario previsto per l’astensione dal lavoro.

Inoltre sarà possibile l’interruzione dei servizi URP e Uffici (ultime 2 ore del turno di lavoro), del Centralino e dell’Ufficio informazioni (ultime 2 ore del turno di mattina). Il personale della biglietteria di Siena (Stazione Fs) potrà astenersi dalle 9 alle 11.30 e dalle 15.30 alle 16. Il personale delle biglietterie di Siena (Piazza Gramsci) e di Arcidosso potrà astenersi nelle ultime due del turno di lavoro della mattina.

Servizi di San Gimignano e Certaldo

Anche per il personale viaggiante dei servizi di trasporto pubblico di Certaldo e San Gimignano, nonché del personale della Funicolare di Certaldo, sarà possibile l’astensione dal lavoro dalle 8,30 alle 12,30.

Sita Spa

Per il personale della Sita Spa lo sciopero è programmato dalle 17 alle 21. Il personale degli uffici si potrà astenere dal lavoro nelle ultime 2 ore del turno di lavoro.

Policlinico Le Scotte:

Per l’intera giornata potrebbero verificarsi alcuni disagi per i cittadini che hanno la necessità di effettuare visite o esami al policlinico Santa Maria alle Scotte. Lo sciopero potrebbe comportare alcune variazioni anche nel normale svolgimento delle attività ambulatoriali, in relazione all'adesione o meno dei dipendenti. Per coloro che avessero prenotato esami o visite specialistiche, per ridurre al minimo il disagio, si consiglia di contattare i singoli reparti interessati per verificare il funzionamento o meno degli stessi. Saranno comunque garantiti i servizi pubblici essenziali, quali l'assistenza di urgenza e il supporto attivo alle prestazioni specialistiche, diagnostiche e di laboratorio, compresi i servizi trasfusionali. L'Azienda Ospedaliera Universitaria Senese si scusa sin da ora per i possibili disservizi causati, non imputabili alla volontà dell'azienda stessa.

Acquedotto del Fiora:

Acquedotto del Fiora Spa garantirà il servizio di reperibilità, di pronto intervento nonché tutti i servizi attivi tramite call center. Il personale della Direzione Operazioni di Acquedotto del Fiora Spa sarà comunque operativo, garantendo i livelli di servizio.

Gli utenti potranno contattare il numero verde di Acquedotto del Fiora, 800 – 887755, oppure il numero 199 -114407 per chi chiama da telefono cellulare. Il servizio dedicato al pronto intervento sarà in funzione 24 ore su 24.