Trapassi: “Con il progetto di Basketball generation Siena è sempre più modello di cultura sportiva” - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Trapassi: “Con il progetto di Basketball generation Siena è sempre più modello di cultura sportiva”

“Un accordo che accogliamo con grande soddisfazione e che rafforza il ruolo di Siena come città dello sport e come capitale del basket” con queste parole Alessandro Trapassi, assessore comunale allo sport del Comune di Siena commenta il protocollo firmato ieri, lunedì 10 ottobre, fra la Regione Toscana e l’Associazione sportiva “Basketball generation”, con l’adesione del Comitato regionale della Federazione italiana pallacanestro.
“L’accordo firmato dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e da quello della Mens Sana, Ferdinando Minucci – continua Trapassi – è un’ulteriore dimostrazione di come la cultura dello sport sia radicata nella nostra città. C’è un legame profondo fra i successi ottenuti negli ultimi anni, soprattutto nel basket e nel calcio, e il modo di vivere lo sport come momento agonistico, ma soprattutto come occasione di socialità e di condivisione, con la consapevolezza che lo sport contribuisce a ‘tenere alta’ la qualità della vita. Il rispetto dei principi etici e la diffusione di una corretta pratica sportiva sono i valori alla base dell’accordo firmato, che rispecchia pienamente questo atteggiamento dei senesi rispetto allo sport. L’amministrazione comunale intende promuovere e valorizzare le tante associazioni che operano in diverse discipline dando ‘gambe e cuore’ ai progetti sportivi della città. In questo prospettiva il ruolo di una società di livello internazionale come la Mens Sana è fondamentale, perché con il suo blasone e il suo prestigio, rappresenta una risorsa unica e un modello per la diffusione della cultura dello sport, come dimostra la sfida lanciata da Basketball generation”.