Il Cortile del Podestà ospiterà, il 23 e 24 maggio, l’allestimento didattico-educativo “A ritrovar la Diana” - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Il Cortile del Podestà ospiterà, il 23 e 24 maggio, l’allestimento didattico-educativo “A ritrovar la Diana”

A Siena l’acqua non è solo una preziosa risorsa ambientale, ma rappresenta anche un elemento sul quale si fondano la storia e l’identità cittadine. In questa prospettiva e in virtù dell’entusiastica partecipazione delle scuole registrata nelle precedenti edizioni, l’associazione “La Diana” propone, per i prossimi 23 e 24 maggio, un allestimento di natura didattico-educativa di poesie, racconti, ipertesti, disegni, filmati e manufatti nel Cortile del Podestà, sul tema “A ritrovar la Diana”. Dopo aver coinvolto gli studenti con interventi diretti negli istituti e visite guidate nei bottini, curati dal proprio personale volontario, “La Diana” ha stimolato la produzione delle opere degli alunni nella convinzione che ciò possa contribuire, ulteriormente, a formare e affermare, nelle nuove generazioni, la dovuta consapevolezza sul valore della risorsa idrica. La mostra, patrocinata dal Comune e con la collaborazione dell’Acquedotto del Fiora, sarà presentata venerdì prossimo, 23 maggio, alle 10.30, in Sala delle Lupe di Palazzo Pubblico alla presenza delle classi coinvolte nel progetto, nei confronti delle quali saranno riconosciuti premi di partecipazione da parte dell’associazione.